lunedì 17 novembre 2014

RECENSIONE "La mia eccezione sei tu" di Patrisha Mar

Buon lunedì, cari lettori :) Oggi vorrei parlarvi di un romanzo che coniuga amore e brio, un romanzo che narra dell’impossibile che diventa realtà, del destino che si diverte a mescolare le carte, di una favola moderna che trasmette buon umore. Tutto ciò lo troverete in "La mia eccezione sei tu" di Patrisha Mar, una tra le mie autrici preferite perché riesce a trasmettere, con i suoi romanzi, mille emozioni. 

La mia eccezione sei tu
Patrisha Mar

Sinossi: 
Daniel Gant è un modello di successo, bello, sexy, amato dalle donne di tutto il mondo, abituato a stare al centro dell'attenzione. Per uno strano scherzo del destino, il giovane irrompe nella vita della simpatica e tranquilla Sara De Michele, una ragazza in cerca di lavoro e del grande amore che la salvi da una serie infinita di primi appuntamenti terrificanti.

Sullo sfondo di una Roma complice, tra schermaglie verbali, gossip, incontri romantici e situazioni comiche, nasce una storia d'amore da favola. 

Ma i problemi non tardano ad arrivare: velenose ex, fotografie osé e la terribile Spank. I mondi di Daniel e Sara sono forse destinati a scontrarsi?
Un romanzo divertente che si legge in un soffio, un amore che conquista per la sua appassionata tenerezza, due personaggi che vi faranno sognare.



STILE: 8
STORIA: 8
COPERTINA: 7


 "CITAZIONE   “Poteva la giornata cominciare nel peggiore dei modi?
La risposta era ovviamente si, e non le era successo niente di tanto romantico come un tacco incastrato in un tombino e un figo mondiale che correva a soccorrerla prima di essere investita da un cassonetto dei rifiuti in mortale pendenza, o uno scroscio d’acqua che la infradiciava tutta sapendo che il suo Mark Darcy l’avrebbe accolta in un abbraccio, nonostante fosse inzaccherata peggio di un netturbino che si era rotolato nell’immondizia.
No, qui si trattava della sfortuna più semplice di tutte, quella che cominciava con la sveglia che non suonava, l’autobus che arrivava alla fermata con tre minuti di anticipo per ripartire senza di lei a bordo, il traffico che intasava la via…
Sara continuava a fissare imperterrita il suo orologio, un piccolo dischetto d’oro che le ricordava di essersi laureata due anni prima alla facoltà di non trovo nessun lavoro a cui potrei aspirare con questo pezzo di carta.”

E’ così che Sara, la protagonista, si presenta a noi lettori: in poche righe si comprende l’andamento vivace del romanzo permeato da un’ironia sottile che lega, con un patto di complicità, scrittrice e lettore.

“La mia eccezione sei tu” è un romance contemporaneo realizzato con una scrittura maliziosa che induce al sorriso. Patrisha, donna sensibile e scrittrice poliedrica, ci presenta Sara, moderna Cenerentola con la fissa “del controllo su ogni cosa”, e Daniel, principe-modello-superfigo. 
Due mondi lontanissimi che, grazie a un destino birichino, entrano in collisione. 
Cosa accadrà tra il modello più famoso al mondo, bellissimo esemplare di maschio sicuro di sé, e  la simpatica Sara, ragazza intelligente che non ha un buon feeling con gli imprevisti?

L’andamento della storia ha un buon ritmo, i personaggi sono ben delineati e interagiscono fra loro creando un rigoglioso substrato su cui si sviluppano molte vicende. 
La scrittrice si riconferma un’ottima autrice che dedica sempre molta attenzione alla sfera dei sentimenti, alle riflessioni, ai pensieri dei suoi protagonisti. In questo romanzo ogni personaggio si mostra con i propri limiti e fragilità. 
Scopriremo che il bel Daniel Grant non è solo “corpo”, non è un “uomo narciso”: è capace di dare amore a chi gli sta accanto svelando il suo vero “io”. 
Identificheremo Sara come una moderna ragazza che tende a voler pianificare ogni cosa, una ragazza che sorride di sé. 
In questa favola moderna l’ironia diventa il tramite per non rimanere schiacciati dagli stereotipi della società.
Tutto ciò rende il romanzo una piacevolissima lettura da assaporare pagina dopo pagina, appuntamento dopo appuntamento, per apprezzare, ancora una volta, una scrittrice che ama le sfide.

Ho conosciuto Patrisha Mar come autrice, insieme con la sua amica e collega Angela C. Ryan, con lo pseudonimo di Katherine Keller, della serie paranormal romance “The Shadows Saga”. 
L’ho seguita con ammirazione nella sua pubblicazione,come scrittrice solista, della duologia fantasy “I Protettori dell’Oracolo”. L’ho ritrovata, più brava che mai, con “La mia eccezione sei tu”.
Ogni suo romanzo è il riflesso dell’amore per la scrittura che l’autrice riversa nelle sue opere, complice una prosa intensa. 
E’ evidente il suo coinvolgimento emotivo: Patrisha trasmette le sue emozioni che arrivano limpide e dirette al cuore dei lettori. Ogni romanzo è una sfida con se stessa, è la dimostrazione che non bisogna mai porsi dei limiti e non si deve temere il “rischio”. Anzi le sfide danno energia alla creatività, creano la sensazione di poter osare nel cimentarsi con generi letterari diversi. 

La scrittrice trasforma, nel suo ultimo romanzo, un incontro casuale nella realizzazione di un sogno: tutti fantastichiamo sul vero amore, ma “cuore” e “ragione” non sempre vanno a braccetto. Sara e Daniel vivranno un’intensa storia d’amore ma troveranno, sul loro cammino, dubbi e paure. Esiste l’anima gemella?  L’amore è il protagonista di questa commedia romantica che vi conquisterà.
Patrisha non ha paura di mettersi in discussione e infonde, nei suoi scritti, simpatia e divertimento, sentimento e curiosità. Quindi, per me, Patrisha ha vinto questa sfida e sono proprio curiosa di vedere con quale genere si cimenterà in futuro. Magari un bel thriller! 




Ed ecco una una bella notizia che ho letto proprio sul blog dell'autrice:
Il romanzo non si trova più in vendita negli stores on-line in quanto è stato acquisito da una casa editrice. Appena potrò vi darò notizie. Grazie a tutti per aver creduto con me e i miei personaggi a questo piccolo sogno!

Tantissimi complimenti a Patrisha :D




"La mia eccezione sei tu" è stato pubblicato il 2/07/2015 dalla CE Newton Compton :)



5 commenti:

  1. Ero su blogger e mi sono imbattuta in questo, una recensione che mi ha fatto piangere di gioia, davvero. Sono molto emozionata e ti ringrazio veramente per la fiducia che riponi in me e nel mio lavoro. E' stato speciale veder parlare ancora del mio Eccezione. Grazie davvero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' sempre un gran piacere, per me, leggere i tuoi lavori. Ancora complimenti:)

      Elimina
  2. le tue recensioni sono sempre belle e quando un libro ti è piaciuto, riesci a entusiasmare anche chi ti legge!! ;)
    complimenti all'autrice per il contatto con la CE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angela, sei sempre gentilissima:)

      Elimina