martedì 5 agosto 2014

TAG: Per ogni lettera un libro

Ciao a tutti, come procedono le vacanze? I libri vi fanno compagnia?
Per movimentare un po’ quest’estate atipica, meteorologicamente parlando, vi propongo un tag carinissimo e ringrazio la simpaticissima Chrysty del blog “Un buon libro non finisce mai” per avermi nominata. 

Il Tag consiste nell’associare il titolo di un libro ad una determinata lettera. 
Pronti? 
Iniziamo.
[Io ho anche riportato l’incipit dei vari romanzi per indurvi in tentazione ;) ]



Le lettere che mi ha assegnato Chrysty sono: C, L, O, T.


C

Cent’anni di solitudinedi Gabriel Garcia Marquez è un romanzo coinvolgente.  Libro assolutamente da leggere: il suo realismo magico vi conquisterà.
 INCIPIT  "Molti anni dopo, di fronte al plotone di esecuzione, il colonnello Aureliano Buendia si sarebbe ricordato di quel remoto pomeriggio in cui suo padre lo aveva condotto a conoscere il ghiaccio."


L

Lo scalpellino” di Camilla Lackeberg è un grande thriller che vi farà rabbrividire.

 INCIPIT  "La pesca dell’aragosta non era più quella di una volta, praticata da pescatori professionisti abituati al duro lavoro."




                                                                                   O

Orgoglio e pregiudizio” di Jane Austen è un romanzo che esercita un fascino irresistibile sui lettori che cercano il vero amore.

 INCIPIT "E’ verità universalmente riconosciuta che uno scapolo in possesso di un solido patrimonio debba essere in cerca di moglie."





T

Tenera è la notte” di Francis Scott Fitzgerald è considerato “il testamento” dell’autore che ci presenta la storia di un amore devastante, denuncia di una società sedotta dal denaro .

 INCIPIT  “Sulla bella costa della riviera francese, a mezza strada tra Marsiglia e il confine italiano, sorge un albergo rosa, grande e orgoglioso. Palme deferenti ne rinfrescano la facciata rosata, e davanti a esso si estende una breve spiaggia abbagliante.”

. . . . . . . .


Avete letto questo libri? Cosa ne pensate? 
In attesa delle vostre risposte taggo tre lettrici che hanno bellissimi blog:

Laura del Blog “La Libridinosa”:  A, M, P, Z.
Angela del Blog “Chicchi di pensieri”: I, N, S, U.
Francy del Blog “Never Say Book”: E, Q, R, V.


Un saluto affettuoso dalla vostra Aquila Reale :)

12 commenti:

  1. Carina l'idea dell'incipit, io non ci avrei mai pensato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'incipit, molto spesso, decreta il coinvolgimento o meno del lettore. E' il biglietto da visita di un romanzo, genera attese in chi legge. Mi è sembrato carino omaggiare questi libri riportando il loro incipit:)

      Elimina
  2. mi piace moltissimo il tuo blog. Ti aspetto da me.

    RispondiElimina
  3. Cent'anni di solitudine mi è piaciuto molto, l'ho letto qualche anno fa e proprio quest'estate Pietro il mio quindicenne doveva leggerlo per la scuola e ne ho riletto qualche pagina, sempre magico...
    Lo scalpellino è in attesa di arrivare dalla biblioteca, sto leggendo tutti i gialli di questa scrittrice che mi ha affascinato, la trovo sorprendente. Orgoglio e pregiudizio direi che l'ho riletto circa una decina di volte e lo rileggerò e lo rileggerò ancora.... Mi manca Tenera è la notte, non lo conoscevo questo libro ma cercherò qualche informazione :-) Grazie e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Lo scalpellino" ti piacerà sicuramente. "Tenera è la notte" è un romanzo che, da sempre, ha diviso la critica. Non è una lettura facile ma al fascino di Fitzgerald non si può resistere:)

      Elimina
  4. quello di marquez lo lessi anche io, però non mi fece impazzire, lo ammetto =)

    e poi la austen, che mi piace molto!!

    grazie per il tag, per domani andrà il mio!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verrò a leggere le tue proposte letterarie con molta curiosità:)

      Elimina
  5. Non ho letto nessuno di questi libri, ma mi incuriosiva già da prima "Cent'anni di solitudine". Invece ho scoperto, grazie a tuoi titoli, "Lo scalpellino" sono un'amante di thriller e questo mi intriga molto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Lo scalpellino" riporta queste frasi in copertina:"Un assassino che odia i bambini, una famiglia che sta per sgretolarsi, una corsa contro il tempo per fermare l'orrore." Vedrai, sarà una lettura ad alta tensione:)

      Elimina
  6. Ciao ^^ Ma grazie mille per avermi taggata :D Me ne sono resa conto soltanto ora, perdonami D: Con la connessione che mi ritrovo non riesco nemmeno a passare sui vostri blog! Comunque il tag l'ho già fatto (senza sapere che anche tu mi avevi nominata ;3)! http://neversaybook.blogspot.com/2014/08/tag-per-ogni-lettera-un-libro.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francy, ho letto il tuo tag con interesse. Un saluto:)

      Elimina